Camera di Commercio di Ravenna
Tu sei qui: Portale Attività promozionali ItalianCom
Azioni sul documento

ItalianCom - Nuove modalità relative alla Richiesta e Convalida del Numero Meccanografico (pratica telematica)

pubblicato il 10/12/2008 09:35, ultima modifica 22/12/2016 10:31

IL CODICE MECCANOGRAFICO

Cos’è

Il Codice Meccanografico (detto anche Numero Meccanografico) viene rilasciato agli operatori abituali con l’estero. L'internazionalizzazione riguarda anche la realizzazione di imprese e di sistemi di partnership estere (joint venture) o le concessioni (franchising).
Il Codice ha valenza statistica nelle transazioni con l’estero ed è richiesto dalle banche secondo le istruzioni dell'Ufficio Italiano dei Cambi (UIC). E’  assegnato dalla Camera di Commercio nella cui provincia l’impresa richiedente ha la sede legale.

Il Codice Meccanografico  può essere attribuito solo alle ditte che hanno già denunciato l’inizio attività al Registro delle Imprese della Camera di Commercio e che risultano in regola con il versamento del diritto annuale e che siano in grado di dimostrare di essere abituali operatori con l'estero (almeno una operazione nell'anno solare). Pertanto ad ogni richiesta di nuova attribuzione del codice meccanografico occorrerà allegare alla pratica telematica una fattura a comprova della attività di esportazione o importazione nell'ultimo anno di importo complessivo non inferiore a Euro 12.500,00.
Il Ministero delle Attività Produttive, con la Circolare Ministeriale  n. 3576/C maggio 2004, ha rinnovato profondamente le caratteristiche del rilascio del Codice Meccanografico. Inoltre ha stabilito nuove regole per il mantenimento del Codice stesso che dovrà essere convalidato ogni anno apportando, se necessario, gli opportuni aggiornamenti.  Il termine entro il quale l’impresa deve presentare l’istanza di convalida della propria posizione è stabilito al 31 dicembre dell’anno successivo a quello del rilascio o della precedente convalida.
Su richiesta dlle imprese, è possibile rilasciare un attestato di possesso del numero meccanografico.

Come si richiede

Con Delibera n. 206 del 21 dicembre 2009 la Giunta della Camera di Commercio di Ravenna ha disposto per le imprese della provincia l'obbligo prioritario dell'invio e gestione telematica delle operazioni di rilascio e convalida annuale del codice meccanografico

Richiesta Codice meccanografico - modalità telematica

Convalida annuale - modalità telematica

I file relativi alle pratiche devono essere firmati digitalmente tramite smart card o cns (carta nazionale servizi) e presentati per via telematica, utilizzando il sistema Telemaco.

Modificati dal 16 dicembre 2009 alcuni aspetti relativi allo sportello telematico.

Maggiori informazioni  per l'invio della pratica telematica sono disponibili su: http://webtelemaco.infocamere.it - nella sezione e-goverment - selezionare dalla lista sportelli telematici - operatori con l'estero.

La pratica telematica può essere inoltrata tramite un’intermediario prevedendo apposita procura. (Procura per invio telematico convalida Italiancom  attraverso intermediario).

Chi non opera più con l’estero in modo abituale e non ha intenzione di effettuare la convalida annuale per mantenere la propria posizione nella banca dati Italiancom, può chiedere la cancellazione del Numero meccanografico all'Ufficio Promozione e Comunicazione.
Poiché il vantaggio di effettuare la convalida per le imprese è quello di comparire nella banca dati e su eventuali elenchi che verranno forniti ai richiedenti, si invita a concedere il consenso al trattamento dei dati.

Costi

La tariffa relativa alla pratica inviata viene automaticamente scalata dal conto dell’utenza Telemaco.

  • Rilacio Codice Meccanografico: diritti di segreteria pari ad € 3,00.

  • Convalida annuale Codice Meccanografico diritti di segreteria pari a € 3,00. - La Giunta della Camera di Commercio nel rendere obbligatorio ed incentivare l'adempimento telematico delle operazioni ha mantenuto il diritto di segreteria pari ad € 3,00 per le operazioni di convalida evitando l'applicazione cumulativa dei diritti pregressi dovuti per le mancate operazioni di convalida precedenti.
  • Attestato di possesso del numero meccanografico: diritti di segreteria pari a € 3,00. (rilasciato dall'ufficio)

Per informazioni o chiarimenti è possibile contattare telefonicamente, tutti i giorni, l’Ufficio Promozione e Comunicazione ai numeri 0544 481489 - 425  oppure tramite e-mail promozione@ra.camcom.it

 

Nuova Banca dati ITALIANCOM (Italian Companies Around the World) aggiornamento dati per le imprese operanti con l’estero

A partire da gennaio 2008 è disponibile, presso le Camere di Commercio italiane, il nuovo servizio ItalianCom, usufruendo della nuova banca dati, le aziende potranno  aggiornare annualmente i dati dell’impresa in qualità di operatore con l’estero, come espressamente stabilito nella Circolare Ministeriale n. 3576/C del 6 maggio 2004.

La sopraddetta Circolare Ministeriale, oltre a prevedere la costituzione del nuovo Archivio ItalianCom delle imprese operanti con l’estero in possesso del numero meccanografico, apporta ulteriori modifiche:

-  ampliamento del concetto di soggetto che opera abitualmente con l’estero;

-  la richiesta di convalida annuale dei dati dichiarati

A partire dal 2008 diventa quindi “obbligatorio” per le imprese convalidare annualmente il numero meccanografico, la mancata operazione di convalida non comporta altresì alcuna sanzione a livello amministrativo. La conseguenza pratica dell’inadempimento dell’operazione di convalida annuale comporterà tuttavia la sospensione del numero meccanografico con relativa annotazione in visura camerale.

L’archivio camerale delle imprese operanti abitualmente con l’estero, già denominato SDOE, diventa pertanto il nuovo archivio ItalianCom, un riferimento essenziale ed aggiornato per le imprese, sia per conoscere gli altri operatori economici che lavorano sul mercato internazionale, sia per farsi conoscere da potenziali partner, fornitori o clienti che potranno contare su informazioni complete e aggiornate in merito alle imprese operanti con l’estero.

La Camera di Commercio di Ravenna, al pari delle altre Camere di Commercio italiane, ha ritenuto importante che le aziende che operano transazioni commerciali con l’estero possano percepire soprattutto la valenza promozionale dell’iniziativa e non solo in merito all’adempimento della convalida necessaria all’utilizzo del numero meccanografico, al fine di poter ottenere servizi promozionali dal sistema camerale nel suo complesso.

In ottemperanza alla circolare ministeriale sopra citata al fine di confermare l’abitualità di operatore con l’estero, tutte le aziende, già operanti abitualmente con l’estero ed iscritte presso il Registro imprese della Camera di Commercio di Ravenna, che avevano già ottenuto il numero di codice meccanografico, hanno ricevuto, entro il mese di dicembre 2008, una comunicazione personalizzata tramite la quale sono state invitate alla convalida del proprio numero meccanografico ed a verificare i dati a suo tempo dichiarati e ad aggiornarli in base alla nuova modulistica ItalianCom.

Per informazioni o chiarimenti è possibile contattare telefonicamente, tutti i giorni, l’Ufficio Promozione e Comunicazione ai numeri 0544 481425  oppure tramite e-mail promozione@ra.camcom.it

Area riservata
Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

 

Privacy -   Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ravenna
C.F. e Partita Iva 00361270390
Tel. 0544/481311

P.E.C.: protocollo@ra.legalmail.camcom.it
Mail: camera.ravenna@ra.camcom.it