Camera di Commercio di Ravenna
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato Sanzioni e Vigilanza, Sicurezza Prodotti
Azioni sul documento

Contenzioso amministrativo, attività ispettive di controllo e vigilanza.

pubblicato il 16/03/2011 14:10, ultima modifica 22/09/2011 15:33

vigilanza prodotti

La Camera di Commercio si adopera ad essere un punto di comunicazione ed informazione a supporto delle imprese e dei consumatori nell'ambito delle proprie funzioni previste dalla legge n. 580/93 cosi come modificata ed integrata dal D.Lgs. n. 23/2010, nonchè autorità di vigilanza e sorveglianza, controllo dei prodotti e accertamenti amministrativi. Inoltre rende disponibile a consumatori ed operatori economici, al fine di favorire una leale concorrenza tra imprese del settore e una corretta informazione ai consumatori sui prodotti posti sul mercato, fonti normative nazionali, comunitarie ed altri strumenti in ambito della vigilanza e della sicurezza dei prodotti per alcune tipologie quali: tessile, calzature, dispositivi di protezione individuale (DPI), elettrici (LVD), compatibilità elettromagnetica (EMC), giocattoli, sicurezza generale sui prodotti.

LOGO

Le competenze dell'UPICA - Ufficio Provinciale Industria, Commercio e Artigianato - sono state definitivamente trasferite alla Camera di Commercio di Ravenna dall'1 settembre 2000, con D.Lgs n.112/98. Svolge una funzione di "giustizia amministrativa" nell'interesse dei cittadini-operatori economici che, sanzionati da una pubblica autorità (vigili urbani, polizia, carabinieri, ecc.) per fatti inerenti la propria attività, chiedono, con apposita istanza, che sia verificata la correttezza e la legittimità dei relativi comportamenti. Le violazioni su cui è chiamato a decidere l'Ufficio, riguardano numerose tipologie in materie tra le quali: Albi e Ruoli, Registro Imprese, Albo Imprese Artigiane, vendita a peso netto, impiantistica, autoriparazione, sicurezza dei prodotti, etichettatura e marcatura dei prodotti non alimentari.
Notizie contenzioso, attività ispettiva di controllo e vigilanza prodotti Feed RSS Notizie in primo piano elenco

Aggiornamento quadro normativo TESSILE.

Aggiornamento quadro normativo TESSILE.

Il Regolamento (UE) n. 1007/2011 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 settembre 2011 relativo alle denominazioni delle fibre tessili e all'etichettatura e al contrassegno della composizione fibrosa dei prodotti tessili viene modificato dal Regolamento Delegato (UE) 2018/122 della Commissione del 20 ottobre 2017 che modifica gli allegati I, II, VI, VIII, e IX. (Entra nella notizia cliccando sul titolo).

Aggiornamento quadro normativo  ETICHETTATURA TESSILE e CALZATURIERO.

Aggiornamento quadro normativo ETICHETTATURA TESSILE e CALZATURIERO.

Dal 4 gennaio 2018 entra in vigore il DECRETO LEGISLATIVO 15 novembre 2017, n. 190 che regolamenta la disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui alla direttiva 94/11/CE, concernente l'etichettatura dei materiali usati nei principali componenti delle calzature destinate alla vendita al consumatore ed al regolamento (UE) n. 1007/2011 del Parlamento europeo e del consiglio, del 27 settembre 2011, relativo alle denominazioni delle fibre tessili e all'etichettatura e al contrassegno della composizione fibrosa dei prodotti tessili.

Aggiornamento quadro normativo  ETICHETTATURA ENERGETICA.

Aggiornamento quadro normativo ETICHETTATURA ENERGETICA.

La Direttiva n. 2010/30/UE relativa all'indicazione del consumo di energia e di altre risorse dei prodotti connessi all'energia mediante l'etichettatura ed informazioni uniformi relative ai prodotti e recepita dalla normativa nazionale con il D.Lgs. n. 104/2012, è abrogata dal Regolamento UE 2017/1369 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 04.07.2017 che istituisce un nuovo quadro per l'etichettatura energetica (Energy label) e si applica direttamente dal 1 agosto 2017 senza necessità di disposizioni di recepimento nell'ordinamento interno dei singoli Stati membri. (Ulteriori informazioni all'interno della notizia).

Aggiornamento quadro normativo  relativo ai DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE (DPI).

Aggiornamento quadro normativo relativo ai DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE (DPI).

Il Regolamento (UE) 2016/425 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 marzo 2016 abroga la Direttiva 89/686/CEE, entrato in vigore il 21.04.2016 ed in applicazione dal 21.04.2018, stabilisce requisiti per la progettazione e la fabbricazione dei dispositivi di protezione individuale che devono essere messi a disposizione sul mercato, a titolo oneroso o gratuito, al fine di garantire la protezione della salute e della sicurezza degli utilizzatori, e stabilisce norme sulla libera circolazione dei DPI nell’Unione. (Ulteriori informazioni all'interno)

Applicazione Web per creare un etichetta energetica.

Applicazione Web per creare un etichetta energetica.

Generatore Energy Label - L'European Commission mette a disposizione l'applicazione web "Generator Energy Label" , con lo scopo di facilitare l'attuazione dell'etichettatura energetica in conformità ai singoli Regolamenti delegati, condizionatori, lavastoviglie, frigoriferi e congelatori, lampade, boiler, televisori ecc... Con l'applicazione web, è possibile creare un'etichetta energetica su misura per un prodotto in formato pdf ad alta risoluzione e/o trasformarla in immagine. Per utilizzare il generatore di etichette occorre collegarsi al sito della Commissione Europea (copiare il link) http://eepf-energylabelgenerator.eu/ oppure aprire la newsletter e cliccare sul link a disposizione.

Attività di vigilanza delle Camere di commercio sulla sicurezza dei prodotti e la correttezza  delle etichette.

Attività di vigilanza delle Camere di commercio sulla sicurezza dei prodotti e la correttezza delle etichette.

Anche per l'anno 2016 la Camera di Commercio di Ravenna ha aderito al progetto basato sul protocollo d'intesa siglato, dal Ministero Sviluppo Economico e da Unioncamere al fine di proseguire nell'azione di controllo e vigilanza sulla sicurezza dei prodotti di diversi settori merceologici e la correttezza delle etichette, per garantire una maggior trasparenza del mercato a tutela del consumatore e delle imprese.

More…
Area riservata
Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

 

Privacy -   Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ravenna
C.F. e Partita Iva 00361270390
Tel. 0544/481311

P.E.C.: protocollo@ra.legalmail.camcom.it
Mail: camera.ravenna@ra.camcom.it