Camera di Commercio di Ravenna
Tu sei qui: Portale Giornata della trasparenza on-line 1.2 Organi
Azioni sul documento

1.2 Organi

pubblicato il 24/03/2016 19:05, ultima modifica 21/03/2022 15:52

Organi

Il Presidente

Il Presidente rappresenta la Camera di Commercio. E’ titolare della funzione inerente la tenuta dei rapporti con le istituzioni pubbliche, con le associazioni e con gli organismi per il supporto e la promozione degli interessi generali delle imprese.  Convoca e presiede il Consiglio e la Giunta, ne determina l'ordine del giorno e, in caso di urgenza, provvede agli atti di competenza della giunta. In tal caso gli atti sono sottoposti a ratifica della Giunta nella prima riunione successiva di tale organo.

Il presidente dura in carica cinque anni, in coincidenza con la durata del mandato degli organi politici  e può essere rieletto per due sole volte.

A seguito del Decreto legge 14 agosto 2020, n. 104, articolo 61, comma 2, con Decreto del Ministro dello sviluppo economico del 17 dicembre 2020, l'Avv. Giorgio Guberti è stato nominato Commissario straordinario della Camera di commercio di Ravenna.

Al Commissario straordinario sono conferiti tutti i poteri del Presidente, del Consiglio e della Giunta Camerale per assicurare la continuità e rappresentatività delle attività in capo ai rispettivi organi, salvo i compiti attribuiti dal Decreto del Ministro dello Sviluppo economico del 16 febbraio 2018 al Commissario ad acta, appositamente nominato per gli atti necessari all'espletamento delle procedure di costituzione del Consiglio della nuova Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Ravenna e Ferrara.

Link Il Commissario  Giorgio Guberti - presentazione
Link Il Commissario  Giorgio Guberti - dati trasparenza

 

Il Consiglio

Il Consiglio ha competenze generali di indirizzo, di programmazione e di verifica delle attività svolte dall’amministrazione camerale.

In particolare predispone e delibera lo statuto e le relative modifiche; elegge tra i suoi componenti, il presidente e la giunta; nomina i membri del collegio dei revisori dei conti; determina gli indirizzi generali, approva il programma pluriennale di attività della Camera di commercio; approva annualmente la relazione previsionale e programmatica, il preventivo economico e il suo aggiornamento, il bilancio di esercizio e la relazione sulla performance; formula proposte ed osservazioni volte a concorrere alla determinazione degli obiettivi contenuti nella programmazione dei Comuni della provincia, dell’Amministrazione Provinciale, della Regione, dello Stato e dell’Unione Europea;

Per la Camera di Ravenna è composto da 28 Consiglieri dei quali 25 sono nominati in rappresentanza dei settori economici in numero proporzionale all’importanza del settore per l’economia provinciale, 3 sono membri di diritto in rappresentanza delle associazioni dei consumatori, delle organizzazioni sindacali e degli ordini professionali.

La durata del mandato è di  5 anni.

A seguito del Decreto legge 14 agosto 2020, n. 104, articolo 61, comma 2, con Decreto del Ministro dello sviluppo economico del 17 dicembre 2020, l'Avv. Giorgio Guberti è stato nominato Commissario straordinario della Camera di commercio di Ravenna.
Al Commissario straordinario sono conferiti tutti i poteri del Presidente, del Consiglio e della Giunta Camerale per assicurare la continuità e rappresentatività delle attività in capo ai rispettivi organi, salvo i compiti attribuiti dal Decreto del Ministro dello Sviluppo economico del 16 febbraio 2018 al Commissario ad acta, appositamente nominato , per gli atti necessari all'espletamento delle procedure di costituzione del Consiglio della nuova Camera di Commercio , Industria , Artigianato e Agricoltura di Ravenna e Ferrara.

Link Il Commissario  Giorgio Guberti - presentazione
Link Il Commissario  Giorgio Guberti - dati trasparenza

La Giunta

La Giunta camerale è l'organo esecutivo collegiale della Camera di commercio ed è composta (art. 23  Statuto), dal Presidente della Camera di commercio, e da ulteriori 8 componenti eletti dal Consiglio tra i propri membri.

Oltre a predisporre gli atti di indirizzo, i documenti di valutazione, i prospetti e le relazioni di bilancio sui cui delibera il Consiglio, la Giunta: adotta i provvedimenti necessari per la realizzazione del programma di attività; delibera sulla partecipazione della Camera di commercio a consorzi, società, associazioni, gestioni di aziende e servizi speciali e sulla costituzione di aziende speciali; delibera l'istituzione di uffici distaccati nella circoscrizione territoriale di competenza. Nomina l’Organismo indipendente di valutazione (O.I.V.); approva il sistema di misurazione valutazione della performance, il piano della performance, l’aggiornamento del programma triennale per la trasparenza e l’integrità e l’aggiornamento del piano triennale di prevenzione della corruzione.

La Giunta inoltre adotta ogni altro atto per l'espletamento delle funzioni e delle attività che non rientrino nelle competenze riservate dalla legge o dallo statuto al Consiglio o al Presidente. In casi di urgenza delibera anche sulle materie di competenza del Consiglio, ma tale deliberazione è sottoposta alla ratifica del Consiglio nella prima riunione successiva.

La durata del mandato è di 5 anni

A seguito del Decreto legge 14 agosto 2020, n. 104, articolo 61, comma 2, con Decreto del Ministro dello sviluppo economico del 17 dicembre 2020, l'Avv. Giorgio Guberti è stato nominato Commissario straordinario della Camera di commercio di Ravenna.

Al Commissario straordinario sono conferiti tutti i poteri del Presidente, del Consiglio e della Giunta Camerale per assicurare la continuità e rappresentatività delle attività in capo ai rispettivi organi, salvo i compiti attribuiti dal Decreto del Ministro dello Sviluppo economico del 16 febbraio 2018 al Commissario ad acta, appositamente nominato per gli atti necessari all'espletamento delle procedure di costituzione del Consiglio della nuova Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Ravenna e Ferrara.

Link Il Commissario  Giorgio Guberti - presentazione
Link Il Commissario  Giorgio Guberti - dati trasparenza

Il Segretario generale

La Direzione amministrativa della Camera di commercio spetta al Segretario Generale, che ha funzioni di dirigente di uffici dirigenziali generali, con il compito di coordinare l’attività dell’Ente nel suo complesso.

In particolare il Segretario Generale coadiuva il Presidente nell'attività di governo e nell'esecuzione delle deliberazioni del Consiglio e della Giunta, coordinando a tal fine le attività dei dirigenti e sovraintendendo al personale. Con il D.Lgs. n. 23/2010 tale figura è stata ulteriormente qualificata mediante l’introduzione di criteri di maggiore selettività e percorsi di formazione continua.

Dal 1 giugno 2020 il Segretario Generale della Camera di commercio di Ravenna è il dott. Mauro Giannattasio, che esercita anche le funzioni di unico Dirigente e Conservatore del  Registro delle imprese di Ravenna.

Link Segretario Generale - dati trasparenza

Il Collegio dei revisori dei conti

Il Collegio dei revisori dei conti è nominato dal consiglio ed è composto da tre membri effettivi e da tre membri supplenti, designati rispettivamente dal Ministro dell’economia e delle finanze, con funzioni di presidente, dal Ministro dello sviluppo economico e dal Presidente della giunta regionale.

Il collegio dei revisori dei conti, in conformità allo statuto e alle disposizioni di legge, esercita la vigilanza sulla regolarità contabile e finanziaria della gestione della Camera di commercio e attesta la corrispondenza del bilancio d’esercizio alle risultanze delle scritture contabili, redigendo una relazione da allegare al progetto di bilancio d’esercizio predisposto dalla giunta.

L’attuale collegio è in carica dal 31 luglio 2015. Il mandato ha una durata di  4 anni (dal 2019 l'organo è in regime di prorogatio)

Link Collegio dei revisori - presentazione

L’Organismo indipendente di valutazione

A norma del d.lgs.150/2009 in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni l'Organismo indipendente di valutazione (O.I.V.), provvede a monitorare il funzionamento complessivo del sistema della valutazione, e della trasparenza nonché a garantire la correttezza del processo di misurazione e valutazione annuale della performance di ciascuna struttura amministrativa nel suo complesso. È compito dell’O.I.V. proporre al Consiglio la valutazione annuale dei dirigenti.

L’O.I.V. è un organo che il nostro Statuto prevede costituito in forma monocratica. È nominato dal Consiglio, sentita la Commissione per la valutazione, la trasparenza e l’integrità delle amministrazioni pubbliche (di cui all’articolo 13 d.lgs.150/2009), per un periodo di tre anni.

L’attuale unico componente è il dott. Alberto Caporale, dirigente di Unioncamere nazionale. con decorrenza dell'incarico dal 16 ottobre 2018, e durata fino alla data di costituzione della nuova Camera di commercio, per effetto della fusione tra enti camerali prevista dall'articolo 3 del D. Lgs 219/2016 e dal D.M. 16/02/2018;

Link O.I.V. - dati trasparenza

Il Conservatore del Registro delle imprese

Il registro delle imprese è lo strumento mediante il quale si attua la pubblicità legale delle imprese. E' tenuto presso la Camera di Commercio sotto la vigilanza del Giudice del Registro delegato dal Presidente del Tribunale nel cui circondario si trova il comune nel quale ha sede la Camera di Commercio

L’ufficio è retto da un Conservatore, nominato dalla Giunta della Camera di Commercio. Il Conservatore, nella persona del segretario generale o, come nel caso della Camera di commercio di Ravenna,  di un dirigente, ha la responsabilità dell’attività procedimentale ed amministrativa nonché la direzione dell’ufficio..

Il conservatore del Registro delle imprese di Ravenna è il dott. Mauro Giannattasio.

Link Conservatore - dati trasparenza

Contenuti correlati
Area riservata
Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

 

Privacy -  Note LegaliDati monitoraggio

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ravenna
C.F. e Partita Iva 00361270390
Tel. 0544/481311

P.E.C.: protocollo@ra.legalmail.camcom.it
Mail: camera.ravenna@ra.camcom.it