Camera di Commercio di Ravenna
Tu sei qui: Portale Registro Imprese - R.E.A. Certificati per l'estero Attestazioni per l'Algeria
Azioni sul documento

Attestazioni per l'Algeria

pubblicato il 14/06/2019 13:10, ultima modifica 29/08/2019 12:18

Dal 1 gennaio 2018 l'importazione di merci estere assoggettate a domiciliazione bancaria è subordinata alla presentazione dell'attestazione di conformità e libera circolazione.

Il Ministro del Commercio algerino ha stabilito, secondo quanto reso noto dall'Ambasciata italiana, che la richiesta di domiciliazione bancaria per l'importazione di prodotti dall'estero deve essere accompagnata, tra l’altro, da un certificato di libera circolazione del prodotto nel paese di origine o di provenienza, rilasciato dalle autorità competenti del paese esportatore, nel quale si attesta che la merce è liberamente commercializzata sul territorio (nel nostro caso italiano).

La normativa di riferimento per l’attestazione non è nuova, si tratta dell’art. 12 del Decreto n. 12-203 DU del 6/5/2012, ma l'Associazione bancaria algerina, con nota del 26.12.2017, nel riepilogare l’insieme delle disposizioni relative alla domiciliazione bancaria, ha invitato le Banche a vigilare sulla loro corretta applicazione.

Le Camere di commercio non sono competenti per la certificazione di conformità alle norme sulla sicurezza e, pertanto, non possono vistare il formulario richiesto dalle banche algerine .
Secondo la normativa europea, infatti, l'attestazione di conformità è assolta attraverso l'apposizione della marcatura CE sui prodotti o, in alternativa, certificata da Organismi notificati.

La questione dell'attestazione per l'Algeria è stata affrontata lo scorso  febbraio in un incontro di coordinamento presso Eurochambres, nel quale, tutte le Camere presenti hanno convenuto di fare un sforzo comune per la redazione di un testo da condividere tra tutte le Camere europee come unico documento da emettere verso l'Algeria.

L'impresa deve presentare apposita istanza alla Camera di Commercio. All'istanza devono essere allegate la certificazioni di conformità del fabbricante e la certificazione di conformità agli standard internazionali oppure deve essere indicato il motivo per il quale non è possibile allegarle.

L'impresa deve presentare l'attestazione firmata dal legale rappresentante secondo il nuovo modello "ECH Attestation de libre commercialisation - Algérie FR".

La Camera di Commercio non effettua controlli sulla veridicità delle informazioni dichiarate nell'istanza e nell'attestazione e appone un "visto per deposito".

 

Come richiedere l'attestazione per l'Algeria

Richiesta telematica (obbligatoria dal 01/06/2019) tramite accesso alla piattaforma Telemaco.

Scegliere "richiesta visti - autorizzazioni - copie certificato".

 

Costi

€ 3,00 di diritti di segreteria per ogni visto.


Area riservata
Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

 

Privacy -   Note Legali

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ravenna
C.F. e Partita Iva 00361270390
Tel. 0544/481311

P.E.C.: protocollo@ra.legalmail.camcom.it
Mail: camera.ravenna@ra.camcom.it