Camera di Commercio di Ravenna
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato Brevetti e Marchi Novità dal 1° luglio 2008
Azioni sul documento

Novità dal 1° luglio 2008

pubblicato il 08/07/2008 11:30, ultima modifica 18/05/2015 08:09

INVENZIONI - RICERCA ANTERIORITA'

 

 

Ricerche di anteriorità effettuate dall'Ufficio Europeo dei Brevetti (EPO) sulle domande di invenzione depositate in Italia

A partire dal 1° luglio 2008 le domande di brevetto per invenzione industriale presentate in Italia, per le quali non è rivendicata la priorità di precedenti depositi all'estero, vengono sottoposte all'esame di novità (ricerca di anteriorità) da parte dell'Ufficio Europeo dei Brevetti (EPO), che rilascerà un rapporto di ricerca e un'opinione scritta.

L'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi invia all'EPO la richiesta del rapporto di ricerca, entro cinque mesi dalla data del deposito della domanda di invenzione presentata in Italia. L'Ufficio Europeo dei Brevetti redige il rapporto di ricerca entro nove mesi dalla data medesima; l'UIBM trasmetterà poi al richiedente il rapporto di ricerca e l'opinione scritta ricevuti.

A decorrere dal 1° luglio 2008, oltre alla prevista documentazione, dovrà pertanto essere allegata alla domanda di invenzione anche la traduzione in inglese delle rivendicazioni. In assenza di tale traduzione dovrà essere versato un diritto ministeriale di € 200 (D.M. 27.06.2008 in vigore dal 1° luglio 2008 e pubblicato in G.U. n.153 del 2.07.2008).

In virtù del medesimo Decreto e dalla stessa data, entra in vigore anche la tassa di € 45 per ogni rivendicazione oltre la decima (art.8 comma 1 D.M. 27.06.2008, che richiama "I diritti per la ricerca e per le rivendicazioni di cui alla tabella A), lettera A) nn.6 e 7 allegata al decreto 2 aprile 2007...").

Area riservata
Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

 

Privacy -   Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ravenna
C.F. e Partita Iva 00361270390
Tel. 0544/481311

P.E.C.: protocollo@ra.legalmail.camcom.it
Mail: camera.ravenna@ra.camcom.it